HOME - santodithiene

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

HOME

S_Infanzia_Santo
 

SCUOLE DELL'INFANZIA CHIUSE IL 29 E 30 OTTOBRE 2018
Il Sindaco di Thiene su ordinanza del Prefetto ha dichiarato l'allarme rosso per allerta maltempo e ordina di chiudere tutte le scuole di ogni ordine e grado lunedì 29 ottobre e martedì 30 ottobre 2018.

 
 

PORTE APERTE

 

 Benvenuti!

La Scuola dell’Infanzia “S. Antonio” di Thiene è stata istituita in località Lampertico nel 1928 da un gruppo di coltivatori diretti che avvertirono l’esigenza di educare i figli dai 3 ai 6 anni secondo una concezione cristiana della vita. Il compito educativo fu affidato ad una maestra. Nel 1931, Don Angelo Ziliotto, curato del Santo, trasferisce l’istituzione da Lampertico a Santo, nei locali della “Scuola della dottrina cristiana”. In questa nuova sede il compito educativo fu affidato alla signorina Dall’Igna Angelina che rimase fino al 1941.
Negli anni difficili della guerra, dal 1941 al 1945, la scuola fu affidata alle Suore “Sorelle della Misericordia di Verona”.  Nel 1945 le suore si ritirarono e l’asilo rimase chiuso per alcuni anni. La comunità del Santo avvertì il disagio di questa chiusura e collaborò con il parroco Don Giovanni Rossin per la sua riapertura.
E’ nel 1951 che la scuola riesce finalmente a riaprire e viene affidata all’azione educativa delle “Suore Dimesse”, figlie dell’Immacolata di Padova che svolgeranno le attività didattiche fino al 2007, quando la Rev. Madre Provinciale ne impone il ritiro. Dal 2007 le attività didattiche sono svolte da personale laico.
Nel 1972 il parroco, Don Cesare Citton, con la generosa compartecipazione della comunità decise di costruire per la scuola materna una struttura più spaziosa e più accogliente che diventerà una vera e propria istituzione per tutta la comunità del Santo. Da allora la scuola prende il nome di “Scuola Materna Parrocchiale S. Antonio”.  La gestione della scuola è della Parrocchia Santo,  ente ecclesiastico senza scopo di lucro.
Nel 2001 la scuola ottiene il riconoscimento della parità scolastica dal Ministero della Pubblica Istruzione con l’autorizzazione nr. 488/5723 del 27/02/2001.

 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu